Il lusso è anche promozione, marketing. Il tutto portato avanti chiaramente con gran classe, perché è un qualcosa di prestigioso ciò che è al centro di slogan e iniziative varie, dalle più evidenti a quelle più sottili.

Una classifica delle dieci migliori idee che mettono insieme marketing e lusso è stata pubblicata dal portale Luxury Daily. E noi su Ciak! Luxury vi proponiamo la top-five della speciale graduatoria.

Missoni e la collezione per Target

Il noto marchio Missoni ha creato una collezione apposita per Target, promossa in modo originale: un tumbleblog e una pubblicità mandata in onda tra TV e YouTube.

Chanel col suo sito mobile

Iniziativa pregevole, quella di Chanel: un sito interamente creato per il mobile, che permette ai consumatori e agli utenti di visionare i prodotti in maniera agevole e ricercare il punto vendita più vicino anche quando non sono a casa.

Burberry e l’acquisto… live!

Acquistare i capi in tempo reale, durante le sfilate, è possibile grazie alla nuova iniziativa di Burberry, proposta per la prima volta per il pubblico maschile e che necessita semplicemente di un iPad.

Ralph Lauren fa suo il NYT

Con l’obiettivo di pubblicizzare la sua nuova collezione, Ralph Lauren è divenuto main-sponsor del New York Times, con l’esclusiva assoluta su video, immagini e testi. Tutto è sponsorizzato Ralph Lauren ora.

La vendita dei prodotti su Facebook

In un mondo in cui web e social sono due concetti assolutamente uniti, ecco che Facebook viene scelto come piattaforma per la vendita diretta da parte di molti marchi del lusso mondiale. “Tra essi il produttore di gioielli e accessori Bulgari, il quale ha creato un’applicazione Facebook chiamata Enchanted Garden tramite cui i consumatori potevano acquistare i prodotti del brand”, si legge sul post dedicato all’argomento da NinjaMarketing.

Voi avete individuato altre iniziative rilevanti? Segnalatele pure!

di Matteo Aldamonte


Ciak! on Facebook

  1. Un po' di silenzio! Perché non lasci un commento?